Sviluppo

Internet Explorer è stato parte di ogni versione di Windows negli scorsi venti anni.

In Windows 10, per la prima volta, Internet Explorer è presente ma non è il browser di default. Invece, questo onore passa ora a un nuovo browser, chiamato Microsoft Edge.

Microsoft Edge è predisposto per le funzioni touch, con un elenco minimale di controlli. Tra le funzioni uniche troviamo il pulsante Modalità lettura, che riformatta e ridispone il testo delle pagine web più caotiche, per migliorare l’esperienza di lettura.